Cucinare con l’induzione: scopri i vantaggi

Cottura a induzione

Cucinare con il fornello a induzione: i vantaggi

È un’alternativa ai classici metodi di cottura (gas o microonde). Cucinare con il fornello ad induzione significa utilizzare un piano (o piastra) dove una bobina genera un campo magnetico il quale induce calore all’interno di contenitore metallico specifico. È il calore, localizzato sul fondo, che cucina il cibo come la tradizionale cottura a gas, e diversi sono i vantaggi che questo metodo di cottura porta.

I vantaggi del cucinare a induzione

Scopriamo insieme quali sono i numerosi vantaggi della cottura a induzione. Prima di tutto il risparmio! La cottura a induzione, se utilizzata correttamente e con pentole specifiche, costa meno di quella a gas e quindi permette un notevole risparmio.
Piano cottura induzioneC’è poi la velocità di cottura: l’acqua, infatti, tende a bollire prima. Un altro vantaggio è la sicurezza. Con la cottura a induzione non c’è fiamma, non c’è pericolo di perdita di gas e ci sono meno occasioni di scottarsi.
I fornelli a induzione permettono inoltre la regolazione della temperatura e del tempo di cottura, quindi si può cuocere con la potenza più adatta al cibo. Grazie ad un controllo della potenza, del tempo e della temperatura, molto più preciso, c’è anche meno rischio di bruciare i cibi ed il vantaggio di avere quindi pietanze più sane.

Le pentole per la cottura su fornello a induzione

Colori assortiti Cocotte Staub

Con la cottura a induzione, il calore generato nella pentola è localizzato sul fondo. Una pentola su di un fornello a induzione, infatti, normalmente risulta fredda nei manici e nella parte alta ma incandescente nel fondo. Non tutte le pentole sono però adatte a questo tipo di cottura.

Le pentole o padelle che contengono ferro o acciaio sono quelle più adatte a questo tipo di cucina, mentre di norma tutte le altre (alluminio, pietra, ceramica, rame) no, a meno che nel fondo della pentola non vi sia uno strato di materiale compatibile con questi piani di cottura. Una pentola di alluminio quindi non può funzionare con una cucina a induzione, a meno che non sia stata pensata per questo tipo di cottura e quindi avrà un fondo diffusore realizzato in materiali idonei.

Pentole Berndes Induzione

È importante capire che non tutte le pentole sono adattate a questo tipo di cottura, ma soprattutto che tra quelle adatte ce ne sono alcune che funzionano meglio di altre, per materiali utilizzati e per conformazione. Inoltre, pentole per induzione di un certo livello garantiscono la possibilità di continuare a poter scegliere quali materiali sfruttare per cucinare: ferro, acciaio, rame, alluminio, sempre con la comodità dell’induzione.

Scopri le nostre pentole, piastre e piani per induzione!