Preparare il pane integrale con l’abbattitore domestico

Sapevi che per far lievitare un impasto in modo perfetto è necessario mantenerlo a una temperatura corretta e per il giusto periodo di tempo, senza sottoporlo a sbalzi di umidità?
Ovviamente in casa questa condizione è molto difficile da creare ma ti può venire in aiuto l’abbattitore domestico multifunzione LIFE che ti garantisce sempre l’ambiente climatico ottimale per il tuo impasto.

IMPASTA OGGI, LIEVITA PROGRAMMATO,
CUOCI QUANDO DECIDI TU!

Inoltre con l’abbattitore LIFE puoi utilizzare la funzione professionale di fermalievitazione che rallenta l’azione dei lieviti così da consentirti di programmare la maturazione proprio quando vuoi procedere con la cottura.

Puoi sfruttare anche la notte per lievitare: allungando i tempi puoi diminuire la quantità di lievito e ottenere pane, focacce e pizza leggeri e altamente digeribili.

 

PROVIAMO LA FUNZIONE LIEVITAZIONE CON QUESTA SQUISITA RICETTA PER IL PANE INTEGRALE
VEDRETE CHE MORBIDEZZA E LEGGEREZZA AVRA IL VOSTRO PANE… PROVARE PER CREDERE!

 

Ingredienti:

  • 570 g d’acqua
  • 470 g di farina 00 (180 – 260 W)
  • 320 g di farina integrale
  • 30 g di miele
  • 4 g di malto
  • 10 g di lievito di birra
  • 18 g di sale
  • 70 g di semi di misti

Per preparare un ottimo pane è necessaria la doppia lievitazione. Ciò permette la completa trasformazione degli zuccheri presenti che generano anidride carbonica rendendo il pane più leggero e digeribile.

 

Preparazione

Mescolare gli ingredienti e formare l’impasto facendo attenzione a non mettere a contatto il sale con il lievito. Una volta concluso, riporre l’impasto in un piatto e inserirlo nell’abbattitore LIFE.
Impostare la prima lievitazione di un’ora a 22°C.

Conclusa la prima fase di lievitazione è possibile formare le pagnottine della dimensione che si preferisce, oppure trasferire l’impasto in uno stampo “a cassetta”. A questo punto è possibile attivare il secondo processo di lievitazione alla temperatura di 28°C per un’ora.

Trascorsa la seconda ora di lievitazione, nel caso in cui abbiate suddiviso l’impasto in diverse pagnottine, parte di esse andranno in cottura e le rimanenti potranno essere surgelate per creare una scorta di pronto forno. Il prodotto così surgelato potrà essere cotto direttamente in forno quando ne avrete la necessità.

Prima di essere infornato, nebulizzate il pane con un pò d’acqua e cospargetelo di semi a vostra scelta.
Cuocere il pane in forno a 180°C fino alla doratura della superficie esterna.

Un commento su “Preparare il pane integrale con l’abbattitore domestico

I commenti sono chiusi.